13.07.2010

La Rosa secondo Mikhael Aivanhov

“…Ero in Bulgaria ed ero ancora molto giovane quando, un giorno, respirando una rosa (e’ proprio vero che laggiu’ le rose sono molto piu’ profumate), ho sentito immediatamente che lasciavo il mio corpo ed ero proiettato in uno spazio in cui scoprivo un mondo nuovo di bellezza e di luce…. A partire da allora ho […]