10.03.2012

Le rose dell’imperatrice Joséphine

Joséphine, moglie di Napoleone Bonaparte e imperatrice di Francia dal 1804 al 1809, creò una vasta collezione di rose coltivate e selvatiche nel giardino del suo castello preferito, la Malmaison, Hauts de- Seine, acquistato da Napoleone e che lei acquisì nel 1798. Il giardino era coltivato all’inglese, in parte composto da una serie di aiuole di fiori; fu in seguito chiamato […]