02.10.2011

Il lato magico della presenza..

“Quante persone sono consapevoli che, nei luoghi che frequentano, ogni muro, ogni oggetto… tutto è impregnato delle loro emanazioni? È il lato magico della presenza: ciascuno deposita su ciò che lo circonda degli strati che sono buoni o cattivi conduttori degli influssi celesti. Se si proiettano continuamente  pensieri, parole e sentimenti negativi, gli oggetti, come calamite, attirano certe correnti oscure […]