13.03.2012

Il castello di Malmaison

Il castello di Malmaison fu abitato da Napoleone e Giuseppina durante il Consolato e tra il 1800 e il 1802, insieme al Palais des Tuileries divenne sede del Governo Francese. Qui, nel periodo d’oro, si susseguivano riunioni di lavoro, ricevimenti ufficiali e privati, si davano concerti e si organizzavano balli e giochi campestri a cui prendeva parte […]

15.02.2012

Rose piene di ardore

“Ti ricordi quand’eri bambina dei primi amori? Ricordi ciò che sentivi quando eri corteggiata da un tuo coetaneo? Ho ancora vivo il ricordo di due rose donate da un bimbo di nome Nazareno, prese e nascoste nella cartella di pelle e poi arrivata a casa subito abbeverate perchè potessero vivere a lungo o forse in eterno. Avevo […]

30.12.2011

Se per miracolo

CORO: Se per miracolo io fossi il sole, Per te soltanto risplenderei Non soffriresti più, Non piangeresti più Perché io ti farei carezze tiepide d’affettuosa luce… Se per miracolo io fossi il sole (interludio musicale) Se per miracolo fossi una rosa Per te soltanto io sboccerei… Non soffriresti più Non piangeresti più Perché io ti […]

18.11.2011

Le rose del Piccolo Principe

Il piccolo principe se ne andò a rivedere le rose. « Voi non siete per niente simili alla mia rosa, voi non siete ancora niente », disse. « Nessuno vi ha addomesticato, e voi non avete addomesticato nessuno. Voi siete come era la mia volpe. Non era che una volpe uguale a centomila altre. Ma […]

13.08.2011

“Roses Fanées” collection Flowers made of silk

Contatti: Per lasciare un commento o avere maggiori informazioni, posizionare  la freccia del mouse su un articolo o una foto, poi cliccare. Si aprirà una pagina, al suo interno  uno spazio dove prendere contatto con il blog.Grazie If you love the delicate beauty of flowers made of silk and you are seeking the exclusiveness of […]

02.08.2011

Un petalo di rosa…

“Un ragazzo e una ragazza iniziano ad amarsi. Di tanto in tanto si incontrano, si scrivono; i piccoli doni che si fanno – una ciocca di capelli, un fiore o un petalo di rosa – sono per loro come talismani impregnati di un oceano di effluvi. Si sentono felici, stimolati, ispirati. Lui è un cavaliere, […]

23.05.2011

Frammento 34

Di là scaturisce la materia cangiante; di là precipitando, il fulmine estenua il fiore del suo fuoco, gettandosi nelle cavità dei mondi; perché è di là che tutte le cose cominciano a inclinare i raggi verso il basso, stupendi. Oracoli caldaici

19.05.2011

Vicinanza

Tutte le cose, per potere immortale vicine o lontane, segretamente l’una all’altra sono legate, che non potresti scuotere un fiore senza turbare una stella. Thompson

19.05.2011

Il fiore dell’intuire

Frammento 1 C’è un intuibile che devi cogliere con il fiore dell’intuire, perché se inclini verso di esso il tuo intuire e lo concepisci come se intuissi qualcosa di determinato, non lo coglierai. E’ il potere di una forza irradiante, che abbaglia per fendenti intuitivi. Non si deve coglierlo con veemenza, quell’intuibile, ma con la […]

13.05.2011

La morte non è niente…

….. Sono solamente passato dall’altra parte: è come fossi nascosto nella stanza accanto. Io sono sempre io e tu sei sempre tu. Quello che eravamo prima l’uno per l’altro lo siamo ancora. Chiamami con il nome che mi hai sempre dato, che ti è familiare; parlami nello stesso modo affettuoso che hai sempre usato. Non […]

13.05.2011

Le Rosalia a Roma

Nell’antica Roma, testimoniate fin dal I secolo d.C., si tenevano le Rosalia o festa delle rose, che rientravano nel culto dei morti. Ricorrevano tra l’11 maggio e il 15 luglio, la rosa è simbolo di rigenerazione, per questo venivano portate sulle tombe degli avi, offerte ai Mani dei defunti insieme a cibo e bevande che […]

06.05.2011

Minnesang

Il minnesang era un tipo di componimento lirico, spesso una canzone, scritto in tedesco nel periodo fra il XII secolo e il XIV secolo il cui principale soggetto era l’amore. La voce deriva dall’Alto tedesco medio minne (amore) e sang (canto). I compositori e i cantori di minnesang erano detti Minnesänger ed erano simili ai […]

03.05.2011

Est 11 e il Giappone

Est 11 festeggia il Giappone – Giovedì 5 Maggio 2011 Est 11 progetta complementi d’arredo per interni occupandosi della vendita e consulenza per l’allestimento dei vari ambienti. www.est11–firenze.com/ – viale Don G. Minzoni, 40 Firenze Fai un acquisto in negozio e aiuti il Giappone www.solidarietagiappone.it Il 5 Maggio rappresenta una festività nazionale Giapponese in cui si festeggiano i […]

25.04.2011

Kristine si sveglia e canta….Over The Rainbow

Somewhere over the rainbow Way up high There’s a land that I heard of Once in a lullaby Somewhere over the rainbow Skies are blue And the dreams that you dare to dream Yes they do, really do come true Someday I’ll wish upon a star And wake up where The clouds are far behind […]

15.04.2011

Rose a cento petali

“Secondo il mito riferito da Erodoto, i primi giardini di rose a sessanta petali sarebbero sorti nell‘VIII secolo a.C. nella regione dell‘Emazia (oggi provincia della Grecia settentrionale) a opera del re Mida, che vi si era stabilito dopo aver abbandonato il regno paterno di Frigia.   In realtà, le prime testimonianze storiche riguardo la Rosa risalgono […]

09.04.2011

Así se baila el tango Tango 1942 Música: Elías Randal

¡Qué saben los pitucos, lamidos y shushetas! Che ne sanno gli elegantoni, leccati e bellimbusti ! ¡Qué saben lo que es tango, qué saben de compás! Che ne sanno cosè il tango, che ne sanno di ritmo ! Aquí está la elegancia. ¡Qué pinta! ¡Qué silueta! Qui sta l’eleganza: che presenza, che linea, ¡Qué porte! […]

09.04.2011

Tango per Borges

“Il Tango e’ un’espressione diretta di qualcosa che il poeta ha spesso cercato di esprimere con parole: la credenza che una lotta potrebbe divenire una celebrazione ” Jorge Luis Borges

30.03.2011

Per l’acqua del Giappone, le rose hanno sete…

A tutte le popolazioni mondiali, per favore inviate preghiere di amore e gratitudine all’acqua degli impianti nucleari di Fukushima, in Giappone! Dall’impressionante terremoto di magnitudine 9 e l’incredibile devastante Tsunami, sono ancora disperse oltre 10.000 persone, a 16 giorni dal disastro. Il peggio è che è cominciata a fuoriuscire acqua dagli impianti nucleari, contaminando l’aria, […]